(ITA) ILLAF IOUT ILLAF IEIM

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

ILLAF IOUT ILLAF IEIM è nato,

è l’evento successivo!Ma a cosa e di cosa si tratta:

Ve lo ricordate l’evento “cazzituoicazzimiei”?

Nato per  reagire ad un evento spiacevole di violenza e odio.

Riguardava un concetto sociale, di valorizzazione, di unione e non solo.

Su fb “Strategie per contrastare l’odio” scrisse un testo che riassume tutto e molto bene:

30 dicembre 2018 ·

#Strategie

179. Cazzituoicazzimiei

Altra bella storia di Natale: inteso non come momento di diffusione della bontà confezionata, ma come occasione per reagire al freddo con la rinascita.Laura Balla​ è un’artista che vive e lavora a Prato, dove ha  aperto una bottega in pieno centro: in novembre qualcuno ha pensato bene di coprirne la vetrina con dei peni disegnati – per marcare il territorio, per rispondere all’arte con l’unico linguaggio che conosce, perché ha visto un nome femminile, non si sa.A questo vandalismo del cazzo, Laura Balla ha risposto convocando una serie di artisti per dar vita a una mostra: per far capire che si può reagire alla bruttezza (nel senso anche del disegnato male) con la bellezza, che l’azione non è cancellare (come se la vittima dovesse vergognarsi) ma far ragionare. Per far capire che “sono cazzi nostri”, come diceva l’invito alla mostra.È un bellissimo segno, che oppone la solidarietà pubblica alla sopraffazione del singolo o del gruppo che vandalizza di nascosto, che mostra e fa riflettere. Non è un disegnino che ci danneggia: è il silenzio. E il silenzio siamo noi, le nostre scelte.

E da qui tutto riparte, l’idea va avanti perché credo sia importante soprattutto in questo periodo storico,da queste basi, facendo un passo, nasce :      

“ILLAF IOUT ILLAF IEIM”

Giovedì 5settembre ore 18.30

. Pembe Mabatlilar  in “ lo specchio” (performance)

. Carlo Sperduti. Scrittore

“30 racconti in 30 minuti e molte cose da dire in società”

. Meso. Pittore

. Strategie per contrastare L’ odio. (Estratti dalla omonima pag. Fb)

.Hamid Sasani+ il coro ai suoni

.mediatore Murat Onol

+Alveritivo dell’ Alveare con i suoi cibi biologici ( contributo ad offerta libera)

Grazie di cuore , come sempre a tutti coloro che mi hanno aiutata nel aspetto creativo e pratico e fatto si che quest’ evento possa essere realizzato.

info evento precedente :

https://www.facebook.com/events/313666355899175/permalink/442239309708545/

fb Strategie per contrastare l’odio https://www.facebook.com/strategieper/